La notte, alle 2

Cammina lungo il canale placidamente. Saranno le 2.
I pantaloni di lino larghi e comodi. Le mani in tasca.
Pensa meglio con le mani in tasca. Sono quelle strane combinazioni che si danno sempre all’interno di qualsiasi sistema: un’azione provoca una reazione. Le mani in tasca fanno andare la mente a un ritmo più conveniente, il resto del corpo si adegua al nuovo assetto, altre coppie agiscono e reagiscono impercettibilmente di conseguenza e la passeggiata sul canale prende tuttun’altra svolta.
Cammina sul bordo del canale dunque. E poi lo vede.
Un airone cinerino se ne sta tranquillo come se fosse in pieno delta del Po, anche lui a godersi il fresco sul bordo del canale.
Vederlo lì così costringe a due riflessioni molto rapide, in immediata successione, una subito dopo l’altra: no, stasera non ho bevuto. E non ho neanche fumato!
Ne consegue la terza riflessione, una deduzione: l’airone c’è. Davvero.
Cammina ancora un po’, più lentamente. Fino a raggiungere una distanza tale da fare uscire l’airone dalla sua distaccata indifferenza regale.
Si fissano per bene negli occhi, lei sorride pensando “che spettacolo” e l’airone, cogliendo la momentanea distrazione interiorizzante, approfitta per tornare alla sua indifferenza.
Piega le zampe, allarga le ali con garbo e se ne vola via piano, rasente l’acqua, dall’altra parte del canale.
Solo a Parigi, la notte, alle 2…

Annunci

Informazioni su chiara mazza

Classe '82, sono dottore di ricerca in linguistica, amo le lingue e i viaggi, la psicologia, le filosofie. Mi piacciono soprattutto le parole. E le storie fatte di parole. E i pezzi di parola che fanno le storie. E il parmigiano. A scaglie, con l'aceto balsamico sopra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: